(U17F/L) Reyer Venezia 72-28 Oderzo Basket

Terza giornata di campionato Under 17 Femminile Elite, dopo le sconfitte rimediate a San Bonifacio e in casa contro Vicenza, le nostre ragazze si trovano ad affrontare la corazzata Reyer Venezia.

La prima frazione di gioco inizia con una difesa super aggressiva da parte delle opitergine che concedono solo 4 punti nei primi 5 minuti del quarto ma, complici i molteplici errori in attacco, riescono a segnare solo 2 punti. Da quel momento, però, inizia il monologo orogranata che con un parziale di 14 a 0 si porta sul 18 a 2, a nulla è servito il time-out chiesto da Coach Dalla Villa. il primo quarto finisce 22 a 4 per le padrone di casa.

Il secondo quarto inizia ancora con una buona difesa e i primi due punti sono opitergini grazie al canestro di Ceschin a seguito di una palla rubata da Casagrande. Nei primi 5 minuti il parziale del quarto è in parità, le opitergine riescono a rispondere ad ogni incursione veneziana complice anche una Pietrogiacomi che prima piazza una tripla, poi ruba due palloni e recupera un rimbalzo. A metà quarto il parziale dice 7 a 11 per le opitergine (Venezia 29-15 Oderzo). Le veneziane non ci stanno e dopo il timeout piazzano un altro parziale di 14 a 0. Il quarto finisce 43 a 15.

Le padroni di casa entrano a bomba nel terzo quarto piazzando subito un parziale di 11 a 0 interrotto solo dalla tripla di De Lion a seguito di un pallone da lei stessa rubato, saranno gli unici punti segnati dalle opitergine nel quarto. Dopo 30 minuti il tabellone dice 58 a 18.

Nonostante il punteggio proibitivo, le nostre ragazze continuano a giocare con la voglia di non fare una brutta figura e lottano su ogni pallone. Il parziale dell’ultimo quarto sarà 14 a 10 per le padrone di casa per un punteggio totale di 72 a 28.

Le 60 palle perse da parte delle nostre ragazze portano ai 3 grossi parziali da parte di Venezia (14-0, 14-0, 11-0) e questi numeri non lasciano spazio all’interpretazione, se a questo aggiungiamo i 23 rimbalzi offensivi concessi, il quadro è davvero impietoso. C’è da dire, però, che se si guarda oltre i meri dati statistici, la partita in questione risulta una vera e propria sfida titanica per le nostre ragazze, un Davide contro Golia del basket Veneto: la piccola Oderzo che sfida una delle realtà più vincenti del panorama giovanile italiano, una società che si è più volte laureata campione d’Italia nella categoria.

Tutte e tre le partite di campionato giocate fin ora sono state caratterizzate da momenti di down in cui non si è riuscita a vedere la luce in fondo al tunnel, subendo imbarcate fatali per la partita. Sicuramente bisognerà lavorare tanto sulla fase di impostazione del gioco per evitare di perdere tutti quei palloni, tecnicamente invece si dovrà curare la fase realizzativa, ma ciò su cui i coach Dalla Villa e Galluzzo dovranno focalizzarsi è la testa delle nostre ragazze!

Il campionato è ancora lungo e ora abbiamo il tempo e il modo di lavorare sui nostri errori. Si tornerà a giocare Sabato 11 Novembre, al Pala Opitergium, contro Padova.

Non è il momento di abbattersi: FORZA RAGAZZE! FORZA ODERZO!

Leave a Reply

Attiva le notifiche per rimanere sempre aggiornato! Certo! No, grazie.