NEWS

L’ODERZO BASKET SI IMPONE AD ABANO, POSITIVO IL DEBUTTO DI SPAMPINATO

Meritata vittoria dei biancorossi grazie al break del quarto periodo. Positivo il debutto dell’ex Imola (14 punti). Infortunio al ginocchio per Valesin. Domenica prossima match casalingo contro Montebelluna.

Una domenica potenzialmente da incorniciare per la vittoria contro Abano Montegrotto al ritorno in campo dopo la pausa, per il solido debutto di Spampinato e per i risultati delle contendenti dagli altri campi che, purtroppo, lo è stata soltanto in parte a causa del brutto infortunio capitato a Valesin. Il numero 5 biancorosso, infatti, ha dovuto abbandonare il parquet dopo soltanto otto minuti dalla palla a due, dopo un arresto e conseguente caduta che ha interessato il ginocchio sinistro. Speriamo non sia nulla di particolarmente grave, non resta che attendere i prossimi giorni per valutarne l’entità augurando a Gianluca di rientrare prima possibile in campo.

Il match lo approccia meglio la squadra di coach Anselmi che va sul 6-0, la reazione ospite non si fa attendere e a guidarla è il nuovo arrivato, Andrea Spampinato, con 8 punti filati. Una tripla di Ronconi vale il +7 per OB a fine quarto.

Si gioca a viso aperto, il match torna in equilibrio perché sono i padroni di casa a piazzare un 9-0 di controparziale che vale il 23 pari. Boaro e Diminic, su invenzione dello stesso play ex Mestre, riportano avanti Oderzo ma Bonetto e Meneghin ricuciono, con Benfatto e Boaro sugli scudi: si va all’intervallo sul +1 ospite.

Nemmeno il terzo periodo ha un padrone, nessuna delle due squadre riesce a prevalere con più di 4 punti di vantaggio, per i patavini vanno a referto Cecchinato , Benfatto e Sabadin mentre sono Venturelli (con due triple), Diminic e Spampinato i più prolifici tra i giocatori di Steffé che, sulla sirena, vede Ibarra segnare la tripla del +3.

Ed è proprio il capitán opitergino a guidare il cambio di marcia che segna il destino del match: nella zona che sorprende il BAM, è lui a dettare il ritmo difensivo sporcando linee di passaggio e recuperando diversi palloni, da cui nasce prima il +5 e, dopo le due triple di Meneghetti che non fanno troppo male, il decisivo parziale di 11-0.

Finisce 72-62 per OB che festeggia il ritorno alla vittoria in un match per nulla facile, considerati l’infortunio a Valesin e la serata non brillante di Venturelli e Diminic. Assolutamente positiva la prima di Spampinato (14 punti in 30′ di utilizzo, con 4/5 da 2, 2/4 da 3 e 3 rimbalzi), solida quella di Ibarra (2/3 da 3, 3 rimbalzi e altrettante recuperate nel momento clou), efficace la regia di Boaro (4 assist), preziosa la prestazione di Alberti (11 rimbalzi).

Domenica prossima si ritorna al PalaOpitergium per ospitare Montebelluna: aria di derby contro un avversario galvanizzato dalla vittoria contro Murano.

 

BAM ABANO MONTEGROTTO – ODERZO BASKET 62-72

BAM: Sabbadin 7, Pegge, Paccagnella, Soranzo, Bonetto 8, Gallo 6, Meneghetti 6, Benfatto 10, Badon 4, Rizzi 3, Meneghin 6, Cecchinato 12. All. Anselmi

ODERZO: Pravato, Valesin, Boaro 10, Bucciol R., Alberti 7, Ronconi 6, Ibarra 8, Diminic 14, Spampinato 14, Zaharia, Bucciol T., Venturelli 13. All. Steffé

Parziali: 14-21; 33-34; 52-55

Arbitri: Lamon e De Luca

#oderzobasket
#readytOBe

X