NEWS

L’ODERZO BASKET TORNA IN CAMPO DOMENICA A MONTEGROTTO

Dopo il turno di riposo, il team opitergino ritorna in campo andando a Montegrotto per il match contro il BAM, con la novità Andrea Spampinato al debutto in maglia OB.

E’ finalmente finita l’attesa per poter vedere di nuovo in campo Ibarra e compagni, a riposo nel turno precedente e reduci dalle due sconfitte contro Jesolo e Caorle.

La pausa è servita per fare il punto della situazione, con il focus sugli aspetti mentali e tecnici che staff e giocatori hanno messo sotto osservazione per capire cosa non ha funzionato a dovere nelle sconfitte contro Secis e BVO.

C’è tanta voglia di dimostrare che si è trattato di due passaggi a vuoto che nel corso di una stagione possono capitare ma che vanno esaminati per evitare che possano ripresentarsi.
C’è tanta voglia di vedere all’opera il nuovo arrivato Andrea Spampinato che, dopo la rescissione con De Min, ha preso il posto dell’atleta pordenonese portando, inevitabilmente, caratteristiche tecniche ed umane diverse da inserire nel telaio costruito da Steffé.

Servirà pazienza e tempo affinchè Andrea possa inserirsi nelle dinamiche della sua nuova squadra, i primi segnali visti in allenamento sono sicuramente positivi visto che fin da subito l’ex Imola ha dimostrato il giusto approccio, professionalità e quel feeling con i nuovi compagni che fa ben sperare.

La partita contro Abano, però, riserva diverse insidie: si tratta di una neopromossa che in casa può mettere in difficoltà qualsiasi squadra, Ibarra e compagni arrivano da due sconfitte inaspettate e sentono il “dovere” di invertire la tendenza e, come detto, ci sarà il debutto di Spampinato.

Abano ha un record di 3 vinte e 6 perse: ha vinto contro Montebelluna, Jadran e Verona ed è reduce dalla sconfitta (84-74) a Murano di domenica scorsa.

Coach Gambarotto avverte: “Dovremo stare attenti al BAM perchè, come tutte le neopromosse, lotterà con grande caparbietà per vincere tra le mura amiche. Con Sabbadin e Benfatto (44 punti in coppia contro Murano) hanno una coppia di giocatori estremamente pericolosi, capaci di creare vantaggi nel pitturato così come spazi per gli esterni. Noi dovremo essere bravi a contenere gli 1c1 di Benfatto senza che questo tolga attenzione difensiva sugli altri giocatori. Se ci riusciremo, allora potremo avere delle chance in campo aperto dove abbiamo diverse carte da giocare, Andrea (Spampinato) in questo può darci una grande mano vista la sua dinamicità”.

Con Lamon e De Luca designati come arbitri, la palla a due sarà alzata domani alle ore 18 al PalaBerta di Montegrotto Terme).

#oderzobasket
#readytOBe

 

X