NEWS

ANDREA SPAMPINATO APPRODA ALLA CORTE DI STEFFE’

L’ex Imola occuperà lo spot che era di De Min, pur avendo caratteristiche diverse dall’ex Pavia. Domenica sarà tra i dodici convocati per la trasferta di Abano Montegrotto.

Arriva dalla C Gold emiliana il nuovo giocatore biancorosso che riporta ad otto il numero dei senior a disposizione di coach Steffè, dopo la risoluzione con Thomas De Min.

E’ Andrea Spampinato, ala forte di cm 196, classe 1992, il nuovo giocatore che il DS Cimitan ha firmato per integrare la rosa della prima squadra a seguito della sconfitta di Caorle, ultimo match giocato da De Min in maglia biancorossa.

Cagliaritano, Spampinato ha iniziato la stagione difendendo i colori della Virtus Imola, dopo una stagione ad Altamura, sempre in C Gold; nel suo curriculum cestistico, dopo le giovanili con l’Esperia Cagliari e una stagione in Stella Azzurra Roma, le esperienze a Quartu S.Elena e con i Pirates di Sestu, oltre che un paio di stagioni in Legadue con la Dinamo Sassari.

Mancino, atletico e multidimensionale: queste le sue principali caratteristiche che potranno essere importanti nel sistema di gioco opitergino, potendo Andrea giocare sia da esterno sia da 4.

“Sono ambizioso e mi piacciono le scommesse – esordisce il nuovo numero 20 OB – a Imola mi trovavo molto bene e ringrazio tifosi, compagni e società. Ma non potevo rinunciare all’opportunità arrivata con la chiamata di Oderzo, qui c’è una sfida sportiva che mi intriga. Conosco le ambizioni per questa stagione e metterò tutto il mio impegno per contribuire ad arrivare più lontano possibile”.

Prosegue Spampinato: “Ho sempre giocato da esterno ma dalla stagione ad Altamura ho iniziato a “studiare” da 4, come a Imola quest’anno. Mi piace la bidimensionalità che sto dando al mio gioco, aumenta la pericolosità offensiva e dà maggiori chiavi tattiche alla squadra. Le mie aspettative? Mettermi a disposizione e adattarmi all’interno del gruppo al meglio, è importante che ci sia feeling tra tutti, stare bene insieme in allenamento, divertendosi perché poi tutto risulta più piacevole, anche nei momenti difficili”.

Dopo il turno di riposo, è di nuovo tempo di campionato per OB che ha una grande voglia, e necessità, di ritornare alla vittoria dopo i due passi falsi consecutivi contro Jesolo e Caorle. L’occasione per farlo sarà la partita in programma contro Abano Montegrotto, al Palaberta, con inizio alle ore 18.

Con uno Spampinato in più nel motore.

Foto tratta da www.virtusspesvis.it

#oderzobasket
#readytOBe

 

 

X