CALORFLEX   grupposerafin

NEWS

ODERZO SENZA PROBLEMI CONTRO L’ORANGE1 BASSANO, E’ QUARTO POSTO SOLITARIO

Nel recupero della 8^ giornata di ritorno, i biancorossi regolano senza fatica l’Orange1, che paga le assenze di Bargnesi, Da Campo e Agbamu. Sei biancorossi in doppia cifra per un attacco tornato ad ottimi livelli.

Era un match temuto alla vigilia da coach Steffè e da tutto lo staff biancorosso, sia per come era finita al PalaAngarano nel girone d’andata sia per le caratteristiche degli avversari, capaci di mettere tanta pressione e velocità per tutti i quaranta minuti. Senza De Min ma con il rientrante Zambon, l’Oderzo Basket ha ottenuto grandi dividendi dalla scelta di difendere a zona per tutto il match, mossa che ha levato ritmo agli esterni vicentini e chiuso le linee di penetrazione ai lunghi, garantendo altresì ai padroni di casa un +18 alla voce “rimbalzi”. L’esperienza dei vari Venturelli e Infanti ha poi fatto il resto e regalato all’OB un rotondo e palindromo successo per 96-69.

E’ Bogliardi ad iscriversi per primo a referto e dopo i canestri di Venturelli, Zambon ed un gioco da 3 punti di Tracchi, l’Orange1 colpisce dall’arco con continuità (8-14); il 9-0 di controbreak sul finale del primo quarto riporta avanti Ibarra e compagni.
Parziale che aumenta fino al 31-16 perché Bassano si schianta contro la zona molto mobile e alta di Oderzo, restando a secco di canestri per quasi metà quarto, prima che una tripla dell’ottimo Bogliardi (top scorer dei suoi con 20 punti) interrompa il flow biancorosso.
Sono il numero 91 bassanese e Gajic gli unici a realizzare i 10 punti del quarto, mentre l’attacco biancorosso poggia anche su Zambon (positivo il suo rientro, in campo 21 minuti firmando 11 punti) e Zamattio.

Il vantaggio maturato nel primo tempo resta pressoché invariato anche nel secondo, Bassano non riesce ad avvicinarsi nel punteggio per provare a rimettere in discussione un match che Oderzo tiene saldamente in mano e che meritatamente si aggiudica per 96-69.

Con questa vittoria, la squadra opitergina sale solitaria al quarto posto (34) scavalcando il Motomarine Jadran e si prepara alla trasferta di domenica prossima quando farà visita al Guerriero Padova.

ODERZO BASKET – ORANGE1 BASSANO 96-69

ODERZO: Verso, Valesin, Bariviera 2, Tracchi 15, Venturelli 15, Ibarra 9, Infanti 16, De Min, Zamattio 11 , Ndiaye 13, Sanad 4, Zambon 11. All. Steffé

BASSANO: Fiusco 11, Tersillo 11, Pellecchia 3, Basso 1, Milovanovikj 4, Ciadini, Nnabuife, Filoni 10, Valente, Bogliardi 20, Da Campo, Gajic 9. All. Papi

Parziali: 25-16; 50-26; 72-49

Arbitri: Dian e Corrias

#oderzobasket

X