NEWS

SCONFITTA MERITATA La nostra Serie C Gold perde in casa contro Corno (67-83)

Sconfitta per la nostra Serie C Gold che manca ancora l’appuntamento con la vittoria in questo pessimo inizio di 2016. Questa volta i ragazzi di coach Battistella, al suo esordio sulla panchina della prima squadra al Palaopitergium, lasciano i 2 punti a Corno di Rosazzo che continua così la sua corsa alle primissime posizioni.

Inizio di gara equilibrato, con Oderzo che grazie ai canestri di Basei e Causin si porta sul 4-2. Poi, parziale di 0-7 con 4 punti di Tonetti al quale rispondono i biancorossi con un 7-0 firmato dai soliti Causin e Basei e da una tripla di Ciman. Altro parziale di 0-7 di Corno, interrotto da una schiacciata di Raminelli. Il primo quarto si chiude sul 14-20, ma è un brutto primo quarto per i biancorossi, in ritardo spesso sulla copertura dei contropiedi e sui palloni vaganti.

Ad inizio secondo quarto gioco da 3 punti di Cerniz, a cui risponde Avanzo con un canestro da sotto. Cerniz è tarantolato e segna 5 punti di fila grazie anche a una bomba, portando la partita in parità sul 22-22. Si spegne la luce in attacco per Oderzo per 4 minuti, nei quali c’è l’ennesimo parziale di 0-7 per Corno, interrotto da una bomba di Crestani, alla quale risponde Avanzo sempre dai 6,75 metri. 5-0 di parziale per Oderzo che si riporta sotto grazie a 2 tiri liberi di Causin e una bomba di Tridente, ma il solito Avanzo (12 punti per lui in questo primo tempo) ferma il break. Nel finale di tempo Causin riporta vicino i biancorossi che chiudono sul 33-34.

Il terzo quarto si apre con un parziale di 1-7 per Corno che rimette le mani sulla partita (34-41), interrotto dal solito Causin. Tonetti dalla lunga distanza segna i canestri del massimo vantaggio per Corno (38-49), ma Causin, Basei e Ciman riducono lo svantaggio (44-50). Tonetti sale nuovamente in cattedra e riporta i suoi sul +11 (46-57), ma Crestani ferma l’emorragia ma una bomba di Tonetti da il nuovo massimo vantaggio a Corno (50-62) prima che un canestro di Raminelli chiuda il terzo quarto sul 52-62.

Nei primi 5 minuti tutti i tentativi di riavvicinamento da parte di Oderzo vengono respinti Corno, che con il solito Tonetti (20 punti nel secondo tempo) riesce anche a portare Corno sul +13 (58-71) che di fatti a 4’ 30’’ dalla fine chiude la partita. Nel finale Corno tocca addirittura  il +20 (60-80), prima che Ciman nel finale riduca lo svantaggio, fino al 67-83 finale.

Coe Basket Oderzo – Calligaris Csb Corno 67-83 (14-20, 19-14, 19-28, 15-21)
Coe Basket Oderzo: Giuseppe Frusi, Alberto Causin 15 (5/9, 0/3), Marco Tridente 3 (0/1, 1/2), Davide Dal Magro, Francesco Basei 8 (4/8, 0/1), Matteo Raminelli 11 (4/5 da due), Elia Crestani 7 (0/3, 1/5) N.E.: Samuele Cancian
Tiri Liberi: 18/24 – Rimbalzi: 40 29+11 (Francesco Basei 11) – Assist: 7 (Alberto Causin 1) – Cinque Falli: Elia Crestani
Calligaris Csb Corno: Andrea Avanzo 24 (8/14, 2/3), Daniel Tonetti 26 (5/14, 4/10), Marco Diviach, Riccardo Miniussi 7 (2/4, 0/1), Matteo Miani, Simone Macaro 8 (4/6, 0/2), Andrea Franco 7 (2/5, 0/1), Siro Braidot 1 (0/1, 0/2), Marco Bacchin 10 (2/4 da due), Andrea Feruglio N.E.: Paolo Graziani
Tiri Liberi: 19/31 – Rimbalzi: 50 35+15 (Daniel Tonetti 14) – Assist: 15 (Daniel Tonetti, Siro Braidot 5) – Cinque Falli: Siro Braidot

X